.               

Il conflitto basale quello che viene introdotto nella psiche infantile dall' imprinting.

Ed il conflitto tra la coscienza cui viene inoculato, dalle informazioni false rispetto alla reale natura del S del bambinə, l'odio verso s stessi e quel S.

E' interessante osservare che quando, nel corso di un processo di mutamento, un conflitto intrapsichico comincia ad affiorare alla coscienza esso "infetta" , nel senso che "risveglia", una qualche altra psiche dell'ambito.

Nel senso che quell'affioramento induce un processo emulativo inconscio nella psiche  di altri che in quell'ambito vivono inducendo il progressivo affioramento anche di altri conflitti "vicini".

Una sorta di reazione a catena che rivela il "risveglio degli inconsci" e l'avvicinamento alla coscienza di quei conflitti latenti.

                                              (scritto il 23/1/24)

 

 

 

 

 

 


 

Torna alla home pageTorna alla pagina indici Febbraio 1924