Se tre delle quattro funzioni della coscienza hanno un loro mediatore nell’inconscio,mediatori che le mantengono in relazione con i  contenuti istintuali dell’inconscio stesso anche l’intera coscienza di sé ha qualcosa di simile nell’inconscio.

Quando la coscienza abbia  integrato l’immagine del Sé (sia a livello di coscienza cognitiva che di coscienza percettiva) il suo mediatore nell’inconscio sarŕ il Sé e l’immagine del sé , entrambi inconsci i quali si rappresentano nel sogno con i simboli del padre e del figlio.

A questo punto la simmetria tra inconscio e coscienza si realizza nel senso che i contenuti della coscienza sono allineati con i corrispondenti contenuti dell’inconscio .

 

 

 

 

Torna alla home pageTorna alla pagina indici Marzo 2020