.     

La patologia asintomatica  ,quale che essa sia, patologia insidiosa.

Essa infatti , non trattata in quanto nascosta, tende a cronicizzarsi , ad aggravarsi fino talora a diventare letale.

Anche tali patologie nascoste e che non si  svelano in alcuna sintomatologia a loro modo, silenziosamente , rappresentano.

E rappresentano esse tutte,  fino a quando non si svelano, tutte le patologie mentali diffuse e segrete che sono socialmente nascoste e rimosse in quanto o non conosciute o considerate riprorevoli.

Quindi perfino il silenzio dice , metadice e rappresenta.

Ma , figuriamoci ,  i sordi non sentono l'urlo figuriamoci il silenzio.

Esattamente come  , nascosta da alte mura , la segregazione manicomiale urla silente di quella tragedia della conoscenza.

 


 

Torna alla home pageTorna alla pagina indici Febbraio 2021