.     

Quando la coscienza Ŕ dissociata dai contenuti istintuali del proprio inconscio, quando Ŕ  dissociata dalla reale natura dell'individuo, uno dei sintomi pi¨ evidenti di quel distacco Ŕ il distacco dalla realtÓ sensibile.

In questi casi i fatti e gli eventi reali, i quali non coincidono con la distorta visione del mondo indotta da quella condizione psichica, vengono negati e viene negata la realtÓ della loro evidenza    congetturando su fantomatici complotti che stanno "dietro" quei fatti e quelle realtÓ.

Le vicende accadute in occasione delle elezioni del Presidente USA , i conplottismi immaginati dai tanti no vax, no mask, terrapiattisti e quant'altro farebbero pensare che la diffusione della condizione dissociativa abbia un espansione mondiale rilevantissima.

E che si possa sicuramente ritenere che la condizione dissociativa , a causa della sua enorme capacitÓ infettiva,  si debba considerare una tra le pi¨ diffuse malattie mentali del Pianeta.

Della quale quindi la attuale pandemia mondiale  sarebbe "solo" una fedele rappresentazione simbolica nella realtÓ sensibile.

Mai sottovalutare   i significati simbolici degli eventi reali.


 

Torna alla home pageTorna alla pagina indici Gennaio 2021